17 ottobre 2017

Alejandro Solalinde: i narcos mi vogliono morto

Padre Alejandro Solalinde, uno dei più grandi difensori dei diritti dei migranti e autore del libro-verità I narcos mi vogliono morto. Messico, un prete contro i trafficanti di uomini, sarà in Italia a ottobre per una serie di incontri pubblici su invito di Editrice Missionaria Italiana e Amnesty International. Sui social network si potrà seguire il tour con l’hashtag #padresolalinde.

Padre Solalinde visiterà il Trentino martedì 17 ottobre, con una conferenza prevista alle 20.30 presso la Sala Dialogo dei Missionari Verbiti a Varone, frazione di Riva del Garda, in via Venezia, 47/E.

Il gruppo Rovereto e Alto Garda di Amnesty International sarà presente alla serata con un tavolino informativo sull'associazione e presenterà la campagna per porre fine alla reclusione dei bambini e dei loro genitori rinchiusi nel “Centro residenziale” (in pratica un centro di detenzione per immigrati) di Berks, Pennsylvania, Usa e in altri due centri analoghi.



16 ottobre 2017

Aperitivo con Amnesty International / Buon compleanno IDIL!

Volete sapere come Amnesty International può CAMBIARE LA VITA delle vittime di violazioni dei diritti umani e conoscere gli attivisti di Amnesty Rovereto e Alto Garda in un ambiente informale e amichevole?

Allora veniteci a trovare il 16 ottobre alle 19, per un aperitivo da  Das Mor, in Piazza Rosmini 2 a Rovereto.


Idil Eser
Sarà anche  l'occasione per festeggiare il compleanno di Idil Eser, direttrice di Amnesty Turchia in carcere dal 5 luglio con altri difensori dei diritti umani, con l'accusa assurda di "reati per conto di un’organizzazione terroristica senza farne parte".

Durante la serata, si potrà firmare un appello per la liberazione di Idil e degli altri difensori dei diritti umani detenuti in Turchia.


15 ottobre 2017

Sagra della castagna 2017

Anche quest'anno, dei carissimi amici di Amnesty, in occasione della tradizionale Sagra della Castagna, organizzano un tavolino di raccolta fondi per Amnesty, con castagne dei boschi locali e deliziosi dolci fatti in casa.

L'appuntamento è per il 15 di ottobreNomaglio (TO). 

Grazie di cuore!

10 ottobre 2017

Giornata mondiale contro la pena di morte 2017

Il 10 ottobre è la Giornata mondiale contro la pena di morte. Ogni anno, associazioni abolizioniste e attivisti di tutto il mondo si mobilitano per l'obiettivo finale, la sua completa abolizione.

Il tema scelto per la 15a Giornata mondiale è la pena capitale e la povertà: le condanne a morte colpiscono soprattutto i più poveri, che non hanno i mezzi finanziari per potersi permettere costosi avvocati e vengono spesso discriminati a causa del loro status sociale.  Inoltre, verrà celebrato il 40esimo anniversario della campagna abolizionista di Amnesty International contro la pena di morte.

I temi della Giornata mondiale verranno presentati alla Facoltà di Scienze Cognitive dell'Università di Trento, in corso Bettini 84 a Rovereto. Nell'atrio della Facoltà, dalle 10 alle 17, saranno presenti le attiviste e gli attivisti di Amnesty Rovereto e Alto Garda con un tavolino informativo, dove si potranno anche firmare appelli che promuovono l'abolizione della pena di morte.

27 settembre 2017

Incontri formativi su Diritti Umani


L’Associazione di promozione sociale Grande Quercia, in collaborazione con il Servizio Istruzione del Comune di Roveretola Comunità della Vallagarina e la Robert F. Kennedy Human Rights Italia, organizza due incontri, che si svolgeranno presso l'Urban Center, Corso Rosmini, 58 a Rovereto, nei giorni 27 e 28 settembre 2017, dalle 16 alle 19.

Amnesty International, gruppo di Rovereto e Alto Garda, sarà presente al secondo incontro e presenterà il progetto: "Scoprire i diritti umani alle scuole primarie con laboratori interattivi, giochi e storie".

Il programma completo dell'evento è disponibile sotto.