29 luglio 2017

Una montagna di diritti #2

Si ripropone il week end all'insegna dei diritti umani al Rifugio Pietro Galassi, organizzato da Amnesty Veneto Trentino-Alto Adige.

Ecco il programma!
  • SABATO 29 LUGLIO 2017 - POMERIGGIO
    Punto informativo presso il rifugio, con distribuzione materiali e raccolta firme appelli
  • SABATO 29 LUGLIO 2017 - ORE 17
    Monologo "Resistenza! Esperienze partigiane in Cadore" di e con Emiliano De Lello
  • DOMENICA 30 LUGLIO 2017
    Conosci Amnesty International? Siamo a tua disposizione tutta la mattina.

Un ringraziamento particolare va al CAI - Sezione di Mestre per la collaborazione e l'ospitalità!

Unitevi a noi, vi aspettiamo!

Per prenotazioni: n.dallapasqua@amnesty.it

Per informazioni: 
0436 9685 (Rifugio P. Galassi)
041 938198 (Sezione CAI Mestre)
Evento Facebook

Oppure contattate noi di Amnesty Rovereto e Alto Garda

25 luglio 2017

Sicurezza, privacy e diritti umani a Folgaria

Il 25 e 26 luglio, presso il Cinema Teatro Paradiso di Folgaria, due spettacoli importanti, tra cinema e teatro civile, dedicati ai temi della sicurezza, della privacy e dei diritti umani e patrocinati da Amnesty International Italia.

La due giorni ripropone gli spettacoli proposti a marzo allo SMARTLab di Rovereto.

Martedì 25 luglio alle 21, verrà rappresentato lo spettacolo teatrale “Il Patriota” di Charles A. Duncombe, l'ingresso è libero. Lo spettacolo è portato in scena dalla Compagnia dell’Attimo, per la regia di Mariangela Nuvoli, ed è interpretato da Fabio Chiaro e Arianna Grossi.

L'opera che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento “Mario Fratti Award” negli USA, per i fondamentali contenuti di valore civile.  Amnesty International Italia ha deciso di patrocinare lo spettacolo “per la sua capacità di mettere in evidenza quei meccanismi di persuasione sul singolo individuo che possono portare alla negazione di molteplici diritti umani nel nome del mito della sicurezza”.

Il 26 luglio alle 21 verrà proiettato il film “Snowden” di Oliver Stone.  Amnesty International continua a sostenere Edward Snowden, che dal 2013 si trova in un precario esilio in Russia per aver rivelato il sistema di sorveglianza illegale e di massa dell’Agenzia USA per la sicurezza nazionale.

In occasione degli spettacoli, sarà presente una delegazione di Amnesty International, Gruppo di Rovereto e Alto Garda, che metterà a disposizione petizioni e materiale informativo sulle campagne dell’organizzazione per i diritti umani.

ll pubblico degli spettacoli potrà firmare gli appelli per la liberazione di Idil Eser e Taner Kılıç, direttrice e presidente di Amnesty International Turchia, e di altri difensori dei diritti umani. Nel giro di un mese il presidente e la direttrice di Amnesty Turchia sono stati incarcerati. Un grave attacco alla libertà della nostra organizzazione in Turchia e una conferma del preoccupante clima di oppressione che ha seguito il fallito colpo di stato tentato nel luglio del 2016.


Taner Kılıç
Idil Eser

23 luglio 2017

"Dolcizie per i diritti umani", atto terzo!

Anche quest'anno, alcuni amici di Tres (Val di Non), organizzano una distribuzione di deliziosi dolci, rigorosamente fatti in casa,  per aiutare Amnesty nella sua lotta per i diritti umani.

Grazie di cuore agli amici di Tres!

Vi aspettiamo numerosi (soprattutto i più golosi 😄) !

30 giugno 2017

Il mondo di Giulio

Nel giorno in cui il Comune di Bolzano ha aderito ufficialmente alla campagna promossa da Amnesty International "Verità per Giulio Regeni", abbiamo partecipato all'incontro con i genitori di Giulio.

10 giugno 2017

21 For Peace

Sabato 10 giugno si svolgerà a Rovereto la prima edizione di 21 For Peace, manifestazione sportiva in sostegno della pace e della solidarietà internazionale, organizzata da SEV - Servizi Eventi Volontari in collaborazione con la Fondazione Opera Campana dei Caduti.

All'evento è legata una raccolta fondi in favore di Speranza - Hope For Children, che li userà per aiutare i bambini della città di Aleppo in Siria.

Nella zona di arrivo della manifestazione, presso il Centro Natatorio Comunale di Rovereto, sarà presente un gazebo di Amnesty International Italia, gruppo di Rovereto e Alto Garda.

Gli attivisti dell'associazione promuoveranno le attività dell'associazione nella difesa e promozione dei diritti umani, con particolare attenzione alla campagna che Amnesty sta svolgendo per porre fine all'orrore nelle carceri siriane.

La ricerca pubblicata da Amnesty nel febbraio 2017 ha rivelato che circa 13.000 persone sono state uccise nel carcere di Saydnaya fra il settembre del 2011 e il dicembre del 2015, in spaventose impiccagioni di massa.