25 gennaio 2018

Verità per Giulio Regeni - Due anni senza Giulio


Il 25 gennaio 2016, alle 19.41, Giulio Regeni scomparve al Cairo, in Egitto.

Il 25 gennaio 2018 ricorre il secondo anniversario della sua scomparsa e saranno
#2annisenzagiulio




Ancora chiediamo Verità!
Non una verità di comodo, ma una Verità che renda pubblico ogni singolo responsabile e tutta la catena di comando che ha portato all'orribile morte di Giulio.

Vi aspettiamo giovedì 25 gennaioPiazza delle Erbe, Rovereto,
per chiedere #VeritàPerGiulioRegeni.

La manifestazione consisterà in un sit-in dove ogni partecipante avrà in mano una candela ed esporrà un cartello con il volto di Giulio e la scritta "Verita per Giulio Regeni".

Programma:
  • ore 19.15: raduno e distribuzione del materiale
  • ore 19.41: al segnale, si alzano i cartelli con il volto di Giulio e la scritta
    "Verità per Giulio Regeni"

I cartelli e le candele saranno distribuiti dagli attivisti di Amnesty International.

Seguite gli aggiornamenti sull'evento Facebook.

15 gennaio 2018

EDU alle scuole "Regina Elena" di Rovereto

Gli attivisti di Amnesty Rovereto e Alto Garda saranno impegnati nei mesi di gennaio e febbraio 2018 in 9 incontri di Educazione ai Diritti Umani presso le Scuole primarie "Regina Elena" di Rovereto.

Sally pronta per per gli incontri EDU 🙂.
Durante gli incontri i bambini avranno l'opportunità di approfondire cosa sono i diritti umani e cosa fa Amnesty per difenderli attraverso giochi conoscitivi rompighiaccio, letture e storie sui diritti umani con l'aiuto della mascotte Sally la Salamandra, giochi con le carte de "Il cammino dei dirittie infine canzoni sull'uguaglianza e la fratellanza.

Si parlerà soprattutto del diritto all'identità e quindi del rispetto dell'individualità e della valorizzazione delle diversità.

19 dicembre 2017

Buone Feste!



Care Amiche e cari Amici di Amnesty International,

grazie per avere seguito in questo 2017 le nostre attività,  partecipato alle nostre iniziative, firmato i nostri appelli. Insieme cambiamo la vita di molte persone, vittime di violazioni dei diritti umani.

Vi  facciamo i nostri più calorosi auguri di serene feste con una selezione delle buone notizie per i diritti umani di questo anno che va a concludersi.

Come attivisti del gruppo di Rovereto e Alto Garda siamo impegnati quotidianamente a sostenere le campagne di Amnesty, a sensibilizzare l'opinione pubblica e a promuovere l'educazione ai diritti umani sul nostro territorio.

Speriamo che possiate essere vicini a noi anche per l'anno nuovo e, perché no, qualcuna o qualcuno di voi possa entrare nel nostro gruppo.
Saremo felici di accogliervi!

- Le Attiviste e gli Attivisti di Amnesty Rovereto e Alto Garda

cell: 347 9395844
facebook: amnesty.rovereto.alto.garda


Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.
Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire
gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza. 

16 dicembre 2017

Concerto di Natale per Amnesty International

Amnesty Rovereto e Alto Garda e Associazione Laboratorio Musicale di Ravina vi invitano al tradizionale "Concerto di Natale per Amnesty International".




Appuntamento per sabato 16 dicembre alle 18 presso la Chiesa Madonna di Loreto a Rovereto.
 Ingresso libero.
Il programma musicale della serata vedrà protagonisti il coro Laboratorio Musicale ed il coro LiberinCanti della Scuola Steiner Trento, entrambi diretti dal maestro Maurizio Postai. I due cori proporranno pagine della tradizione natalizia (e non solo) a cappella o accompagnati al pianoforte.








Durante la serata, gli attivisti Amnesty presenteranno Write for Rights, la maratona mondiale di raccolta firme per i diritti umani di Amnesty International che si svolge ogni anno in occasione del 10 dicembre, anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani.


Il pubblico potrà firmare gli appelli per Mahadine Babouri e Shackelia Jackson
.

CORRI CON MAHADINE

La colpa di Mahadine Babouri? Quella di aver avuto il coraggio di pubblicare su Facebook, nel settembre del 2016, alcuni video che criticavano il governo del Ciad.

Pochi giorni dopo è stato prelevato in strada, picchiato e incatenato per diverse settimane.
Oggi rischia l’ergastolo.
In prigione ha contratto la tubercolosi e ha bisogno di assistenza medica urgente.






CORRI CON SHACKELIA


Shackelia ha avuto il coraggio di non arrendersi.

Quando suo fratello, Nakiea, fu ucciso dalla polizia, Shackelia ha dovuto affrontare un sistema giudiziario lento nel condurre le indagini.

Grazie al suo impegno per la verità altre famiglie i cui cari erano stati uccisi in maniera simile si sono strette intorno a lei.

La polizia ha cercato di metterla a tacere.
Ma Shackelia non resta in silenzio.


#CORRICONME #W4R


9 dicembre 2017

Giornate Amnesty 2017

In occasione delle Giornate Amnesty 2017 del 9 e 10 dicembre, gli attivisti di Amnesty Rovereto e Alto Garda parteciperanno al Mercatino della solidarietà di Rovereto, organizzato nell’ambito del Natale dei Popoli 2017.
Al nostro gazebo allestito in via Tartarotti (sabato 9 dalle 14:30 alle 19, e domenica 10 dalle 10 alle 19) offriremo, in cambio di un piccolo contributo, un panettone artigianale, disponibile nelle varietà tradizionale, al cioccolato, oppure pandorato.












Si potranno anche firmare gli appelli della maratona di raccolta firme per i diritti umani
Write for rights.